Sono ottimista!

Home/News/Sono ottimista!

Sono ottimista!

Mi permetto di scopiazzare qui questo bellissimo testo mandatomi da una cara amica. Non so chi e’ “Francesco” ma dice delle cose molto sensate!

>>>>>>>Ottimismo Convinto !

 

Ho appena spento la radio … per quel poco che l’ascolto … forse stasera era meglio non accenderla. In verità ho voluto in modo consapevole attendere il notiziario nazionale … per capire un po’ quale aria “stanno tirando” i nostri governatori … convinto che questi (e parlo sempre dei governatori) nemmeno sanno che questa è l’aria che faranno respirare a tanti italiani.

 

Non è che avrei voluto che si osannasse questo periodo … per carità, ci mancherebbe … ma sapete come la penso e come piace vedere le cose … desidero parlare di periodo “non proprio facile” … anziché di “periodo difficile”.

 

Intanto da quelle loro labbra non escono parole di “oggettiva speranza” … lasciando la “sola speranza” ai soli speranzosi di un cambiamento senza far nulla o, peggio, facendo del loro peggio!

 

Io una mia idea ce l’ho: tutto si riprenderà … ci sarà la ripresa … si inizierà nuovamente a vivere come prima e degnamente e questo mio pensiero nasce da una serie di quesiti.

 

Ma può mai fallire il Mondo Intero?

 

Esisteranno al Mondo soltanto popolazioni deboli e povere?

 

I nostri predecessori (i miei nonni … e sicuramente anche i vostri) hanno già vissuto questi attimi turbolenti … e anche loro nel tempo loro … poca fiducia avevano nel futuro: ma cos’hanno fatto se non combattere per tirare avanti, per vivere, per tirare su la loro prole, per arricchirsi?

 

Già … molti dei poveri di allora si sono arricchiti … e molti di oggi ancora vivono sulle ricchezze dai nostri nonni accumulate!

 

Forse … si, forse non si è in grado di vedere oltre … di scrutare oltre il muro … ma fidatevi che talvolta si vedono muri insormontabili anche quando questi non sono alti nemmeno un metro: ma li vediamo “muri” e come tali … insormontabili: dinanzi alla paura di non riuscirci, le persone nemmeno ci provano.

 

Sicuramente ci sarà un forte cambiamento economico … faremo cose diverse rispetto a qualche decennio fa, rispetto ad oggi … ma non credo che il mondo diventerà pezzente!

 

Pian piano sta accadendo l’aspettato: molti sono in difficoltà … anche i ricchi della Terra che hanno speculato … ma io mi diverto del fatto che questi non riusciranno a stare tanto tempo senza far nulla … divertendosi, come Paperon de’ Paperoni, alla sola conta delle monete!

 

La loro voglia pazza di arricchirsi sempre più … farà si che i loro capitali verranno riversati nella stessa abbondanza con la quale sono entrate nelle loro tasche:ai potenti non occorre soltanto aver accumulato … hanno bisogno del continuo arricchimento … e per questo motivo re-investiranno e restituiranno in altre forme i soldini a chi li aveva prima di loro!

 

E’ come se fossero andati nei campi chiedendo ai contadini: … e così facendo hanno loro stessi distrutto la macchina della produttività … hanno bloccato il naturale flusso dell’energia finanziaria!

 

Ogni tanto qualcuno si sveglia e chiede a qualcun altro quale possa esser il miglior modo per investire i propri risparmi: nelle banche no (dicono in tanti), forse negli immobili (e li si buttano) … rendendosi poi conto dell’amara difficoltà finanziaria che le famiglie hanno anche nel sol pagare un pigione d’affitto!

 

Se proprio dovete investire … fatelo nelle persone … quelle si che son capaci di farvi introitare almeno il 100% di quanto viene dato loro.

 

Qualcuno potrebbe obiettare che le persone non sempre sono sinonimo di fonte di reddito: in certi casi avete ragione … ma dico anche che nemmeno le case lo sono … se non le sappiamo acquistare al giusto prezzo … se non le curiamo …, se non le tinteggiamo … se non diamo la possibilità di essere godute al meglio … se non abbiamo una chiara visione di cosa “dovrà diventare” quella casa per chi l’acquisterà o fitterà!

 

Chi al Mondo e sulla Terra … ti dà qualcosa senza che tu gli offra altra cosa?

 

Ma vorrei che questo pensiero non si confini ai soli potenti … perché lo siamo tutti … con o senza danaro: ciascuno di noi è ricco d’animo, di spirito di sacrificio, di orgoglio, di rispetto … d’amore!

 

E’ un caso, forse, che le persone che hanno cambiato il mondo … sono state perlopiù persone povere, con esperienze di vita pessime e in tanti casi funeste … e che hanno toccato la fortuna dopo che loro stessi “avevano dato”?

 

Sto pensando che oggi noi siamo il seme del futuro e “il domani” dipende anche dalle nostre decisioni.

 

Siamo gli educatori della prossima generazione … il futuro è attorno a noi … nelle nostre case soprattutto … e se nelle nostre case insegniamo l’arte dell’attendere, del procrastinare o dell’arrendere … queste sono le pratiche che eserciteranno gli adulti del futuro … ora giovincelli!

 

Abbiamo cura del presente … perché è nel presente che si plasma il futuro … ed è nel passato che abbiamo i migliori insegnamenti per il presente.

 

Abbiamo cura di vedere le cose non sempre in modo convenzionale: ciò che contava una volta … non è detto che valga sempre … e chi vive delle sole proprie certezze … senza confronto, senza pensar mai che queste certezze possano essere messe in discussione … porterà avanti i medesimi risultati di sempre … sperando che siano i migliori, ma soprattutto quelli che abbiamo più a cuore!

 

Diventiamo abili cultori della felicità, dell’apprendimento e del raggiungimento … probabilmente se oggi siamo presi emotivamente da questa situazione … è perché non abbiamo mai avuto modo di sapere quanto possiamo reagire dinanzi ad esperienze del genere … non conosciamo il nostro potenziale … e nemmeno, forse, sappiamo di averne per conquistare qualunque cosa.

 

Alimentiamo le nostre passioni, le nostre attitudini: in ognuno di noi c’è un’artista … tutti hanno un qualcosa in cui eccellere … e gli “altri tutti” hanno bisogno di “noi tutti” per le singole qualità che noi abbiamo.

 

Soffiate in queste passioni lo spirito del divertimento … e con questo spirito … pensate a cosa potreste fare con le attitudini che vi sono state donate ancor prima che noi nascessimo.

 

Leggiamo storie di successo … e non solo di quelli che hanno fatto fortune finanziarie: le librerie sono piene di testi che raccontano le vite di persone ricche di felicità, di altruismo, di gioia e di serenità! Le visioni di queste persone avevano ben poco a che fare col denaro … ma lo stesso è comunque affluito nelle loro tasche … perché nessuno di noi può nulla … verso la potente legge della Gratitudine Divina!

   

Fidatevi e fatevene una ragione:

l’arte della speculazione ha vita per una sola stagione!

Francesco <<<<<<<<<<<<<<<<<<

 

 

0saves
By | 2014-09-09T20:07:26+00:00 December 2nd, 2011|News|Comments Off on Sono ottimista!

About the Author: